3 - Un itinerario nella storia da Napoleone ai partigiani

Roviasca- Baraccone - Colla del Termine - Tagliate - Teccio del Tersè - Roviasca

Dislivello itinerario n. 3Simboli: da Roviasca a Baraccone da Baraccone  a Colla del Termine AV, da Colla del Termine al Teccio del Tersè e Roviasca +.

Giunti alla frazione di Roviasca (227m) vicino alla chiesa di San Rocco e Sebastiano si trova il parcheggio.

Gli escursionisti devono prendere il viottolo lungo e stretto tra una casa bianca e l’alto muro a secco segnato dal simbolo triangolo rosso pieno . Percorso il carruggio che si snoda lungo il vecchio abitato sottopassando un arco carraio, alla fine della salita si gira a sinistra e si imbocca la sterrata seguendo sempre il simbolo .

Cartina itinerario n. 3Sulla stessa si trovano le indicazioni per il rifugio partigiano del Teccio del Tersè da seguire con il simbolo croce rossa +al ritorno. Percorrendo la carraia si attraversano tipici orti e terrazzamenti liguri a fasce, Si prende poi sulla destra uno stretto viottolo in salita contrassegnato dal . Ad un incrocio si tiene il centro, successivamente ad un secondo bivio si prosegue verso destra. Si continua a salire nel fitto bosco con il simbolo e arrivati alla fine del sentiero ci si trova su una strada bianca. Girando a destra si sale fino ad arrivare ad una larga sterrata, in località Noxetta (punto d’incontro con bikers e cavalieri), dove si va a sinistra. Bikers e cavalieri dalla chiesa di Roviasca devono continuare lungo la strada asfaltata che porta ad Altare.

Poco prima della fine dell’asfalto al bivio, prendere la strada a sinistra in salita che conduce alla Noxetta, un prativo con un antico cascinale assai suggestivo nelle ore del tramonto Proseguendo sulla sterrata comune in leggera salita con il simbolo si giunge al Forte del Baraccone che si trova sulla nostra destra a quota 660 m. dopo un lungo falsopiano e aver attraversato il metanodotto si scende a raggiungere la Colla del Termine storicamente denominata Colla Bassa.

Al quadrivio, di fronte alla staccionata del prato dove inizia il sentiero per il Monte Alto (962m h 1.30/2 contrassegnato dal simbolo R), si prende la seconda traccia sulla sinistra seguendo le indicazioni per il Teccio del Tersè, segnato con il simbolo +. Si scende lungo un bosco costeggiando un’antica cascina contadina A Cà da Suntin-a” e due vecchi seccatoi. (Questo tratto in bicicletta dovrà essere affrontato con molta attenzione o da bikers esperti).

L’itinerario fa parte del Sentiero della memoria partigiana e si segnalano, per una deviazione a piedi le due grotte partigiane del Comando e Rifugio segnavia ●●●. Arrivati al Tersè, prima base partigiana, possibilità di sosta nell’area pic-nic per poi continuare a scendere verso Roviasca seguendo il simbolo + e ritrovarsi al punto di partenza.

GUARDA IL PERCORSO SU GOOGLE EARTH

Scarica le coordinate GPS

 

Percorso n. 3 - Un itinerario nella storia da Napoleone ai partigiani

(clicca per sfogliare la brochure del percorso)