MOLINI DI QUILIANO - ROCCA DEI CORVI

Segnavia: Doppia linea rossa / Tempo percorrenza:ore 03.00 - 03.30 / Dislivello: 703 m. / Quota massima: 793 m.

Altimetria

L’itinerario ha inizio in località Molini di Quiliano, al bivio tra le frazioni di Montagna e Roviasca, nei pressi di un’edicola sacra. Il sentiero è ben segnato e tenendosi costantemente al di sopra della strada asfaltata, raggiunge l’abitato di Montagna quindi passando a monte della chiesa parrocchiale, scende sulla piazza di Veirasca. Da qui si sottopassa un archivolto lasciandosi alle spalle le ultime case della frazione.
Continuiamo su sentiero largo e pianeggiante che attraversa abitazioni di recente ristrutturazione e coltivi; incontriamo un bivio e prendiamo a sinistra per campi e prativi, poi a destra per ulivi e vigneti.
Giunti nei pressi di una grande quercia, prendiamo a destra; saliamo in un bosco di castagni, lasciandoci a destra il bivio per il Cervaro, borgo abitato alle spalle di Montagna.
Proseguiamo per un falso piano mantenendoci in direzione SO addentrandoci in un bel bosco di castagni selvatici, incontrando di tanto in tanto qualche pino. Si costeggia la sinistra orografica del rio Dané, sino ad incontrarne una delle sorgenti.
A questo punto risaliamo, in modo ripido la destra orografica del rio Danè sino ad incontrare a sinistra il bivio per la Faja (quota 530 m.).
Si risale ancora al colletto a quota 620 m. e si segue l’itinerario comune n. 1 per la Rocca dei Corvi.