VALLEGGIA - ROCCA DEI CORVI

Segnavia: punto e linea rosso / Tempo percorrenza: ore 02.30 - 03.00 / Dislivello: 762 m. / Quota massima: 792 m.

Altimetria

Il percorso inizia dalla S.M.S. Aurora, in piazza della chiesa a Valleggia; dopo una ripida salita su strada asfaltata, raggiungiamo un primo tratto in piano, detto "Bricco della croce" e successivamente il ristorante "Cà du Gumbu".
Sono le ultime fasce coltivate ad ulivi ed ortaggi, infatti subito dopo il sentiero entra in una pineta quasi completamente distrutta dal vastissimo incendio del Capodanno 1994.
Raggiunto il crinale, il sentiero diventa un largo sterrato, siamo in località "Capraio"; si sale ancora in ripida salita e si raggiunge il "Campo dei francesi", toponimo di chiara origine napoleonica. Troviamo un bivio (quota 620 m.): a sinistra il sentiero che scende a Segno, a destra si sale, per facili roccette ed erica sino a raggiungere il pianoro, molto panoramico dell’anticima; infine attraversando un breve falsopiano raggiungiamo la Rocca dei Corvi dove è ben visibile un’antenna-ripetitore, con il libro di vetta.