Comunicati Stampa - Gennaio 2019

ATTENZIONE ALLE TRUFFE: IL COMUNE DI QUILIANO NON FA SONDAGGI TELEFONICI.

Falsi dipendenti comunali chiedono informazioni telefoniche ai cittadini residenti.

Il Comune di Quiliano comunica che non sta effettuando alcun sondaggio telefonico nei confronti dei cittadini residenti sul territorio comunale. Questa precisazione è necessaria in seguito a segnalazioni riguardanti telefonate di presunti incaricati comunali che chiedono informazioni anche circa l’età dell’interlocutore e il fatto di essere da soli presso l’abitazione.
Si avverte di conseguenza, tutta la cittadinanza, dal diffidare da tali telefonate. Nel caso si ricevessero simili chiamate si richiede di avvisare tempestivamente la Polizia Locale (019/2000526) o i Carabinieri di Quiliano (019/2000021).
A breve, grazie alla collaborazione del Maresciallo Vito Indelicato – Comandante della Stazione Carabinieri Quiliano - e dell’AUSER di Quiliano, sarà organizzato un incontro durante il quale verranno forniti consigli utili per evitare truffe e raggiri ai danni degli anziani.

Quiliano: domenica 20 gennaio torna “Sipario sul Presepe”

 

Domenica 20 gennaio alle ore 16.30 presso il Convento dei Frati Cappuccini di Quiliano, si terrà il tradizionale concerto a conclusione delle festività natalizie, “Sipario sul Presepe” nato da una collaborazione tra il Comune di Quiliano e il Convento.

Quest’anno allieterà il pomeriggio il Coro della scuola civica di musica DNA Musica.

Sarà inoltre possibile visitare, per chi non lo avesse ancora fatto, il “Presepio artistico” allestito all’interno del Convento e, al termine del concerto, sarà offerta, come da tradizione, una merenda a tutti i presenti.

Con questo appuntamento terminano le iniziative organizzate nel periodo natalizio dal Comune di Quiliano in collaborazione con le Associazioni.

Quiliano, in arrivo investimenti per videosorveglianza e segnaletica stradale

Aumentata la sicurezza nel territorio del Comune di Quiliano. L’Amministrazione ha infatti implementato, con un investimento di quasi 13.000,00 Euro, il sistema di videosorveglianza.
Sono state acquistate n. 5 nuove telecamere di contesto ed una telecamera per la lettura targhe comprensiva di collegamento interforze.
Sono molteplici le motivazioni che hanno spinto l’Amministrazione in questa direzione. Oltre ad incrementare percezione del senso di sicurezza da parte dei cittadini le telecamere consentiranno di prevenire atti di vandalismo, attività illecite e in generale violazioni alle norme di polizia locale.

Novità anche sul fronte della segnaletica stradale: è stata infatti impegnata la somma di euro 26.000 necessaria per la sostituzione ed eventuale ampliamento della segnaletica verticale esistente.