Comunicati Stampa - Settembre 2018

Quiliano: in arrivo investimenti per quasi 600.000 Euro


Quasi 600.000 Euro sono stati oggetto di una variazione di bilancio dell’Amministrazione Quilianese che consentirà numerosi investimenti sul territorio comunale.

L’importante somma deriva per circa 400.000 Euro dalla possibilità di utilizzo dell’avanzo di amministrazione concessa dal MEF con una circolare di inizio mese, mentre la parte rimanente è frutto dell’iscrizione a ruolo di somme relative a sanzioni da infrazioni al Codice della Strada.

Gli investimenti consentiranno sia l’effettuazione di lavori, che l’acquisto di mezzi ed attrezzature.

I principali interventi saranno i seguenti:
• Valutazione vulnerabilità sismica e progettazione fattibilità scuole medie e dell’infanzia per Euro 50.000,00 (analogo importo era già stato stanziato nei mesi scorsi dall’Amministrazione per le scuole primarie)
• Valutazioni statiche e progettazione di fattibilità strutture ponti di competenza per Euro 50.000
• Rinnovo parco mezzi. Saranno sostituiti diversi automezzi in uso agli uffici comunali, ormai vetusti, garantendo conseguentemente un risparmio sui costi di gestione. Sarà inoltre possibile procedere all’acquisto di un nuovo scuolabus. I nuovi mezzi per il trasporto scolastico saranno quindi due, essendo in fase di completamento l’acquisto di un primo pulmino finanziato con fondi propri.
• Acquisto di segnaletica e di materiale per il segnalamento di interventi su strada ed in emergenza per Euro 20.000
• Acquisto di attrezzature informatiche e di attrezzature per adeguamento sala COC
• Interventi per Euro 250.000 circa complessivi per la manutenzione straordinaria di strade ed immobili comunali. Si segnalano in particolare: completamento dei marciapiedi di Via XXV Aprile - comprensivo di impianto di illuminazione - , installazione di impianto semaforico in Via Convento, manutenzione serramenti edifici scolastici e Cadifugio, manutenzione straordinaria loculi estumulati e nuove cellette del Cimitero di Quiliano, manutenzione Cimitero di Valleggia, interventi di manutenzione straordinaria presso il Parco di San Pietro in Carpignano, interventi di messa in sicurezza sui rii minori
• Acquisto di nuove telecamere, per Euro 13.000 circa, finalizzate alla sicurezza, al monitoraggio del traffico veicolare, alla repressione del fenomeno di abbandono dei rifiuti e quale strumento operativo di protezione civile.

Quiliano: sabato 20 ottobre “Su e giù per Roviasca” ultima escursione alla scoperta della bellezze del territorio

Ultimo appuntamento per quest’anno con le escursioni organizzate dal Comune di Quiliano, l’Associazione Volontari Protezione Civile di Quiliano, il Gruppo Escursionistico La Rocca, l’Associazione Aemilia Scauri e l’Associazione Turistica Pro Loco Quiliano, con lo scopo di far conoscere le bellezze del territorio.

Sabato 20 ottobre appuntamento per “Su è giù per Roviasca”.

Questo il programma della giornata:
Ritrovo ore 9,30 – Piazza Costituzione - partenza con mezzi propri per Roviasca
Inizio escursione ore 10.00 – Partenza per: Via Ferro o la Montà – Loc. Bossolo – Bricco – Nocetta – Rio Scaroni – Marsina – Rio Ciase – Teccio del Tersè – pranzo al sacco e castagnata in allegria
Partenza dal Teccio del Tersè per rientro ore 15,30 circa
Percorso ad anello su strade sterrate e sentieri
Dislivello: m. 250/300
Tempo complessivo: 4h/4h 30

Equipaggiamento da escursione di media difficoltà.

Si ringraziano tutti coloro che hanno collaborato all’organizzazione delle escursioni e i numerosi partecipanti interessati a scoprire le bellezze del nostro territorio.

Quiliano, sabato 29 settembre Giornata a Porte aperte nella Scuola Civica di Musica


Il Comune di Quiliano e la Scuola Civica di musica invitano la cittadinanza alla Giornata a Porte Aperte di Sabato 29 Settembre dalle ore 15.30 alle ore 18.30, in via Valleggia Superiore (c/o Istituto Secondario di primo grado) dove si terranno le lezioni dimostrative dei corsi di musica offerti dalla scuola.

E’ possibile approfittare di questa giornata per una prova gratuita del corso che si preferisce e per scoprire l'offerta formativa della scuola.

Si consiglia la prenotazione della lezione gratuita contattando l'associazione DNA Musica Savona (e -mail Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo. - tel. 3405445348).

 

 

Quiliano: sabato 29 settembre escursione “A Spasso tra le Alpi e gli Appennini”

L’Amministrazione Comunale di Quiliano, l’Associazione Volontari Protezione Civile di Quiliano, il Gruppo Escursionistico La Rocca, l’Associazione Aemilia Scauri e l’Associazione Turistica Pro Loco Quiliano hanno organizzato per sabato 29 settembre una escursione che porterà “A Spasso tra le Alpi e gli Appennini”.

Questo il programma della giornata:

Ritrovo ore 8.30 – Piazza Costituzione
partenza con mezzi propri per Cadibona (parcheggio di fronte Chiesa Parrocchiale)

Inizio escursione ore 9.00
Duranti proprietà Serafini – La Verna – Canova- Le Bandite

Percorso su strada sterrata – dislivello m. 150
Tempo complessivo 3 h. (termine escursione ore 12.30 circa). Abbigliamento e scarpe da escursionismo

Spiegazione storica a cura di Alfonso Schinca

Il calendario delle escursioni per quest’anno prevede un’ultima tappa il 20 ottobre “Su e giù per Roviasca”. Nei giorni precedenti all’escursione verrà reso noto, anche tramite il sito internet www.comune.quiliano.sv.it e la pagina facebook del Comune di Quiliano, il programma e tutte le informazioni necessarie per partecipare.

Quiliano, convocato il Consiglio Comunale


E' stato convocato per giovedì 27 settembre alle ore 20.30, il Consiglio Comunale di Quiliano. La seduta pubblica, straordinaria ed in prima convocazione, si terrà presso la Sala Consiliare di piazza Costituzione.

Questi i punti all'ordine del giorno:

1. Approvazione verbali seduta precedente
2. Approvazione del bilancio consolidato anno 2017
3. Variazione alle dotazioni del bilancio di previsione triennio 2018-2020
4. Approvazione del Documento Unico di Programmazione per il periodo 2019/2021 ai sensi dell’art. 170, comma 1, del D.Lgs. 267/2000
5. Risposta ad interrogazione ai sensi dell’art. 32 del Regolamento del Consiglio Comunale, Gruppo Consiliare “Progetto Comune” a fini conoscitivi in merito ad ipotesi di un pubblico impianto biodigestore presso le aree Tirreno Power
6. Risposta ad interrogazione ai sensi dell’art. 32 del Regolamento del Consiglio Comunale, Gruppo Consiliare “Progetto Comune” in merito a richiesta di un aggiornamento informativo sulla messa in sicurezza del territorio

A Quiliano nasce il Museo Dinamico della Mail Art.


Sabato 15 settembre a Quiliano sarà protagonista la mail art.
• Alle ore 17.30 Inaugurazione del Museo Dinamico
• Alle ore 18.00 inaugurazione del Progetto Internazionale di Arte postale e digitale "L'Officina della Pace".

Sabato 15 settembre alle ore 17.30 verrà inaugurato a Quiliano, presso la Casa comunale, il Museo Dinamico della Mail Art.

La mail art può essere semplicemente definita un grande fenomeno poetico e sociale, un fenomeno che si dimostra un mezzo formidabile capace di diffondere la creatività degli artisti di tutti i continenti e di superare ogni distanza geografica e culturale.

L'Assessorato alla Cultura e il SACS, Spazio Arte Contemporanea Sperimentale, nella ricerca della valorizzazione delle potenzialità culturali del territorio, hanno rivolto una particolare attenzione a questa forma di arte ed è dal 2001 che vengono organizzati, con cadenza biennale, progetti di arte postale su temi sociali, ambientali e culturali, che hanno posto Quiliano come principale punto di incontro a livello regionale di questa singolare forma espressiva.

Dal 2001 ad oggi sono stati realizzati 13 progetti internazionali di arte postale e digitale con la partecipazione di 1183 artisti provenienti da 52 nazioni. Negli archivi comunali sono presenti 2087 opere cartacee, 859 digitali e 57 video che costituiscono un archivio piuttosto rilevante.

Si è voluto realizzare questo Museo per fare in modo che a Quiliano rimanga un segno tangibile del grande lavoro effettuato negli anni per la diffusione della conoscenza di questa forma di arte e per creare uno spazio utile a favorire la comprensione di questo incredibile fenomeno artistico.

Si ritiene inoltre che l’esposizione al pubblico delle opere ricevute in questi anni e conservate in archivio sia un giusto riconoscimento nei confronti di tutti gli artisti che hanno aderito ai progetti di mail art proposti.

Il Museo avrà un carattere Dinamico in quanto con cadenza annuale verrà integralmente rinnovato, in modo che possano trovare spazio tutte le mail art facenti parte sia dei progetti passati sia di quelli che verranno realizzati in futuro.

Il Museo Dinamico della Mail Art di Quiliano è il primo in Liguria ed il secondo in Italia. L'unico di cui si conosce l'esistenza è quello di Montecarotto in provincia di Ancona.

Alle ore 18.00 verrà inaugurato il consueto progetto biennale di mail art dal tema L'Officina della Pace, dedicato alla cartolina d'arte.

Il progetto si è ispirato alle parole di Nelson Mandela "La pace non è un sogno: può diventare realtà, ma per costruirla bisogna essere capaci di sognare".

E’ stato scelto il tema della Pace, anche se molto utilizzato, ritenendo che parlare di pace non sia mai troppo semplice o banale e che oggi più che mai ci sia un grande bisogno di parlare di pace e di tolleranza.

L’arma migliore a nostra disposizione è la diffusione della cultura della pace attraverso ogni mezzo culturale in nostro possesso, in questo caso è stata scelta l’arte postale in quanto straordinario mezzo di comunicazione di massa.

Il progetto ha avuto una partecipazione numerosa e qualitativamente significativa. Alla manifestazione hanno aderito 233 artisti provenienti da 30 nazioni con un totale di 268 opere.

Sarà presente all’inaugurazione Ruggero Maggi, artista multimediale, mail artista, poeta, promotore di cultura e curatore di eventi.

Da Quiliano un pullman per partecipare alla Marcia Perugia-Assisi

Domenica 7 ottobre 2018 si svolgerà la Marcia Perugia-Assisi, una grande iniziativa di educazione alla pace, alla fraternità e alla cittadinanza globale.

L’iniziativa coinvolgerà migliaia di persone da ogni parte d’Italia per un evento che rappresenterà l’occasione di sentirsi responsabili della storia e del processo di trasformazione
del mondo, di scoprire il senso, il significato e il valore dell’impegno per la pace e la fraternità.

L’Assessorato alla Pace e all’Intercultura, in collaborazione con l’ANPI, sta organizzando un pullman per chi desidera aderire a questo importante appuntamento.

Il programma di massima del viaggio è il seguente: partenza da Quiliano sabato 6 ottobre ore 24.00. Partenza da Perugia per il rientro al termine della Marcia. Prenotazioni c/o centro Malacrida P.zza Caduti Partigiani (sede ANPI/AUSER) - martedi dalle ore 17,00 alle ore 18,30 (da martedì 4 a martedì 25 settembre)

Al momento dell'iscrizione è necessario provvedere al versamento della caparra di Euro 30,00. La quota definitiva sarà calcolata in base al numero dei partecipanti.

Quiliano: sabato 8 settembre escursione “Uno sguardo sulla Liguria”


Continuano le escursioni organizzate dal Comune di Quiliano, l’Associazione Volontari Protezione Civile di Quiliano, il Gruppo Escursionistico La Rocca, l’Associazione
Aemilia Scauri e l’Associazione Turistica Pro Loco Quiliano, con lo scopo di far conoscere le bellezze del territorio.

Sabato 8 settembre appuntamento per “Uno sguardo sulla Liguria”.

Questo il programma della giornata:

Ritrovo ore 8,30 – Piazza Costituzione - partenza con mezzi propri per loc. Pomo

Inizio gita ore 9,00 - Pomo-Monte di Termi o Bancü de Fighe – Prîa de Strïe – Mafaé – Capraio - Campo dei Francesi - Cima delle Rocche – Ciollu

Percorso: escursione ad anello su sterrate nel bosco con brevi tratti sassosi.

Distanza: 7/8 km Dislivello: m. 300. Tempo complessivo: 3h 30/4h (fine escursione: ore 13 circa). E' necessario munirsi di scarpe da escursione, bastoncini,
zaino con bevande e generi alimentari).

Le successive escursioni in programma sono le seguenti:
 sabato 22 settembre – Il Teccio del Tersè
 sabato 6 ottobre – In un passo dalle Alpi agli Appennini
 sabato 20 ottobre – Su e giù per Roviasca

Nei giorni precedenti alle escursioni verranno resi noti, anche tramite il sito internet
www.comune.quiliano.sv.it e la pagina facebook del Comune di Quiliano, il
programma e tutte le informazioni necessarie per partecipare.