Comunicati Stampa - Marzo 2018

Quiliano: successo per il corso di autodifesa femminile


Grande successo per il corso di autodifesa femminile che si è svolto presso il Palazzetto dello Sport di Quiliano.

Il ciclo di quattro lezioni si è concluso martedì 13 marzo con la consegna degli attestati di frequenza alle numerosi partecipanti.

Il corso gratuito, tenuto dal Maestro di Karate CONI FIJLKAM Rodolfo Fersini, era inserito all’interno di un programma di iniziative promosse dall’Assessorato alle Pari Opportunità e finalizzate a conoscere e combattere la violenza in ogni sua forma. Imparare a difendersi, anche fisicamente, ha concluso il percorso.

Le partecipanti, grazie agli insegnamenti dei Maestri della Polisportiva Quiliano Karate, hanno infatti potuto apprendere le nozioni principali di autodifesa aumentando la propria capacità di reazione. Il grande successo dimostra quanto, purtroppo, sia alto il livello di allerta percepito dalle donne e quanto, di conseguenza, sia fondamentale intraprendere iniziative finalizzate ad acquisire maggiore sicurezza sia sul piano mentale che su quello fisico.

Anche quest’anno Quiliano partecipa al Salone Agroalimentare di Finale Ligure

 

Anche quest’anno il Salone Agroalimentare Ligure, che si terrà a Finalborgo da venerdi 16 a domenica 18 marzo, avrà tra i partecipanti il Comune di Quiliano.

L’Amministrazione ha infatti deciso di rinnovare anche quest’anno il tradizionale appuntamento ritenendolo una importante occasione per far conoscere il territorio ed i suoi prodotti.

Nello spazio espositivo riservato al Comune di Quiliano si alterneranno alcune aziende del territorio: saranno protagonisti il miele, dell’azienda apicoltura Cerro Miresa con sede in frazione Roviasca e dell’Apicoltura Giancarlo Vigliola, con sede in Quiliano in Borgata Garzi, i vini Granaccia e Buzzetto dell’Azienda “Dionisia Turco”, lo zafferano della azienda “Il Corbezzolo” Fattoria Didattica di Matteo Mascia e i formaggi della Azienda Agricola La Magnolia di Toro Ivana.

Il Comune di Quiliano aderisce alla “Settimana del Pesto”


Dal 12 al 18 marzo Genova e la Liguria sono colorate di verde-basilico con un’intera settimana dedicata alla promozione della candidatura del Pesto Genovese al mortaio a patrimonio UNESCO ed il Comune di Quiliano è uno degli 86 comuni Liguri che hanno aderito all’iniziativa e che domenica 18 marzo organizzeranno “la pestata”.

Piazza Caduti Partigiani ospiterà l’evento, organizzato in collaborazione con la Pro Loco Quiliano e lo Slow Food Condotta del Savonese che prenderà il via alle ore 10.30.

Chi vorrà potrà, portando il mortaio da casa, anche cimentarsi personalmente nella preparazione del pesto e riceverà dei gadget brandizzati ad hoc (occhialini, grembiuli ecc..). E quando il pesto sarà pronto…un assaggio per tutti.

Nell’occasione tutti saranno invitati a mettere la propria firma per sostenere la richiesta di inserire la tradizione del Pesto al mortaio tra i beni immateriali dell’umanità UNESCO.

Anche presso alcuni ristoranti di Quiliano sarà possibile degustare il pesto. Ecco dove: “Da Tina” Piazza Caduti Partigiani (informazioni e prenotazioni 019 887116), “La Fenice” – Via Viarzo 1 (019 887 8483) “La Pepita” – Via Ferro 1 - Roviasca (informazioni e prenotazioni 333 284 5836), “La Pergola” – Via Torcello 3 (informazioni e prenotazioni 019 882541), “Ristoro Camilia” – Parco di San Pietro in Carpignano (informazioni e prenotazioni 342 3193498), “Osteria Molini” – Via Molini 5 (informazioni e prenotazioni 366 934 4638).